Nicole Cooke, Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico

Nicole_Cooke_Geelong_World_Cup_2007_podium_1Nicole Cooke (Swansea, 13 aprile 1983) è una ciclista su strada britannica senza squadra dopo la fine del contratto con la Faren-Honda Team. È campionessa olimpica in carica. Nata a Swansea (Galles) e cresciuta a Wick nel distretto di Vale of Glamorgan, frequentò la Brynteg Comprehensive School a Bridgend.[1] Iniziò a correre ad 11 anni[2] nel Cardiff Ajax Cycling Club.[3] A 16 anni vinse il suo primo titolo nazionale senior, diventando la più giovane ciclista a conquistarlo, ai British National Road Race Championships. Due anni dopo diventò la più giovane ciclista a vincere il titolo nazionale ai British National Cyclocross Championships.[4] Vinse quattro titoli Junior ai Campionati del mondo UCI: la gara in linea nel Campionato del mondo di ciclismo su strada 2000 a Plouay ed il finora unico “treble” nel 2001, con il titolo nella mountain bike (Colorado, USA), nella cronometro e nella gara in linea nel Mondiale di Lisbona (Portogallo). [5] Per aver conquistato i tre titoli venne premiata con il Bidlake Memorial Prize.[6]. Passò professionista all’inizio della stagione 2002 nel team italo-spagnolo Pragma-Deia-Colnago,[7] trasferendosi a Treviso, dove imparò a parlare italiano.[8]. Alla fine del 2002 passò al team italo-lituano Acca Due O-Pasta Zara-Lorena Camicie.[9] Il regolamento UCI ridusse la dimensione dei team: la squadra venne suddivisa in due per la stagione 2003 e Cooke passò nella nuova Aušra Gruodis-Safi, composta dalle cicliste più giovani.[10] Per le vittorie ottenute, viene eletta Member of the Order of the British Empire (MBE) nel 2009 New Year Honours e riceve anche il titolo di “Female Athlete of the Year” dal programma televisivo Transworld Sport.[42] In oltre le viene assegnato il premio “Sunday Times Sportswoman Of The Year”.[43] . E’ anche Membro dell’Ordine dell’Impero Britannico (1).

FONTE

 

NOTA di redazione

(1) L’Ordine dell’Impero Britannico (the Most Excellent Order of the British Empire) è un ordine cavalleresco istituito da re Giorgio V il 4 giugno 1917. È tra le onorificenze più importanti del Regno Unito. Il re Giorgio V fondò l’ordine per colmare una lacuna nel sistema delle onorificenze britanniche: l’Ordine del Bagno era previsto solo per alti ufficiali e dirigenti della pubblica amministrazione; l’Ordine di San Michele e San Giorgio era previsto solo per i diplomatici; e il Royal Victorian Order solo coloro che avevano servito personalmente la famiglia reale britannica. (Approfondisci argomento sul magazine KNIGHTS of the World)