[Comunicato stampa] Bicisport Firenze chiarisce su maglia commemorativa evento sportivo a Settembre

“La Bicisport Firenze si scusa con i lettori per la notizia pubblicata il 15 Aprile per la erronea dicitura nel sito web della “maglia commemorativa” in “maglia ufficiale dei Campionati del Mondo 2013 di Firenze”. La maglia “commemorativa”, dedicata all’evento sportivo, il quale si svolgerà a Settembre in Toscana, è ideata dal Bicisport Firenze ed un altro negozio storico, entrambi esperti nel settore del ciclismo da oltre trent’anni. La grafica anteriore della maglia stilizza la parte storica di Firenze con Palazzo Vecchio, il Duomo e il Campanile di Giotto. Su una manica c’è il giglio e nell’altra la scritta Firenze.”

Bicisport – Firenze

12 Replies to “[Comunicato stampa] Bicisport Firenze chiarisce su maglia commemorativa evento sportivo a Settembre”

  1. Questo comunicato dimostra che il Bicisport sono dei veri signori e rispettano il lavoro di chi si occupa nel fare informazione; stendiamo un velo pietoso invece su chi non si è scusato. Bicisport for ever! Bravi.

    1. Bha certo che qualcuno non dorme la notte per rompere i cosiddetti è ormai risaputo…Grande rispetto per il Bicisport che si è scusato con noi lettori del Ridersbike. Dispiace per la redazione che con lo scoop poteva aiutare il Bicisport, però adesso non pensiamoci più: tutti a comprare la maglia “Commemorativa”: non fate i tirella eh!!!

    1. Secondo me era meglio informare il ridersbike durante i passaggi sulla realizzazione della maglia. Invece dello scoop c’era un comunicato stampa ed oggi parleremmo di numeri di vendita maglie!

      1. La maglia non mi interessa però la stima va al Bicisport ed alla redazione del Ridersbike.

          1. ho visto la maglia ed a me piace molto, la comprerò. Commemorativa va benissimo, ricorderà il passaggio da Firenze dei Mondiali. Complimenti a Bicisport ed alla redazione del Ridersbike: bravi continuate così!

  2. Parlate tanto, ma rimanete nel gossip. Direi di riportare la discussione su un piano più professionale. Sono ciclista da 30 anni e per certo la UCI porge ai vincitori di gare il diritto di indossare una speciale maglia iridata. Un privilegio che dura tutto l’anno successivo; poi gli stessi colori di tale maglia sul colletto e sui polsini della maglia di club lo tengono per il resto della loro carriera. Ora chi stampa le maglie all’UCI è a conoscenza delle restrizioni sull’utilizzo del marchio e sul valore che ha indossarlo.

    Quindi lodevole iniziativa aver ideato la maglia commemorativa, poiché è un ricordo per chi non potrà mai partecipare come professionista ai Mondiali, non gli sarà mai concesso né consegnata la maglia iridata.

Comments are closed.