[Toscana Cicloturismo] Monte Falco

Il monte Falco (1658 m s.l.m.), è la montagna più elevata dell’Appennino tosco-romagnolo. La sua cima si trova sul confine tra le province di Arezzo, Firenze e Forlì-Cesena. Su di esso è presente una riserva naturale integrale, a tutela della rara vegetazione alpina ivi presente.

La prima riserva naturale integrale istituita in Italia è la riserva naturale di Sasso Fratino (1959), tra l’Appennino Forlivese e Cesenate, nel cuore di quello che oggi è il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna e si estende per 764 ettari di superficie sul versante romagnolo del crinale appenninico, ricompreso nei comuni di Bagno di Romagna e Santa Sofia in Provincia di Forlì-Cesena.

(Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.