La Certosina Classic Bike

L’evento, organizzato dal G.S. Misericordia del Galluzzo, si è svolto domenica 20 maggio preceduto, sabato 19, da una mostra-scambio di bici storiche. Quella di maggio è stata la terza edizione. Tre percorsi leggermente diversi su location come Montefiridoldi e Badia a Passignano per poi attraversare il Castello di Montefioralle e dopo l’arrampicata con cronometraggio facoltativo, in altro castello, il traguardo al Galluzzo, con la variante del passaggio da Impruneta per il percorso lungo.

I percorsi nel dettaglio: corto (55 km di cui 3 di strade bianche, 200 metri di dislivello), medio (68 km di cui 9 di strade bianche, 1050 metri di dislivello) e lungo (70 km di cui 9 di strade bianche, 1300 metri di dislivello).

Alla Certosina Classic Bike ha partecipato anche un gruppetto di ciclisti amatori del ACD Bicisporteam – Firenze.

Fonte locale

Foto copertina e video courtesy by La Certosina

————-

—————

5 Replies to “La Certosina Classic Bike”

  1. A me ha fatto ridere il Prof Bardone che, con molta umiltà, ha in pratica sbattuto in faccia agli utenti di ‘Pedalando’ la sua immensa conoscenza di organizzatore e poi sviolinata per la sua amicizia con il Castellano…con replica del imbarazzato titolare Gigi, con un: ‘Oggi prendo la maglia nera’.

  2. Ho partecipato a La certosina con altri amici e la sconsiglio…per tanti motivi che non sto qui a elencare. Mi ha dato la impressione di un evento personale del Verrazano per pubblicizzare la sua azienda di vini e quella di altre ditte probabilmente suoi fornitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.