Giro Cicloturistico della Toscana e Fondazione FIRMO

Percorso di Granfondo

Il 24mo Giro Cicloturistico della Toscana presentato stamattina in Palazzo Vecchio dall’Assessore alle Politiche Socio Sanitarie con i presidenti dei tre enti organizzatori: l’endocrinologa Maria Luisa Brandi per la Fondazione FIRMO, Gianni Bartoli per l’associazione Bicisporteam, Paola Perfetti per la Tropos e come testimonial Roberto Poggiali , vincitore nel 1965 della Freccia Vallone, compagno di strada di tanti campioni (Gimondi, Moser, Merckx) e oggi presidente dell’associazione Glorie del Ciclismo Toscano. Alla conferenza stampa era presente Andrea Ceccarelli, presidente del Quartiere 3 (Galluzzo).


Sabato 11 Settembre, spinning per adulti organizzati da TROPOS con una serie di divertenti iniziative per i bambini nell’Area Feste al Galluzzo, con bici-gimkane e prove di educazione stradale, sotto l’occhio esperto dei Vigili Urbani.

Vigilandia e Bicisport porgeranno ai bambini un numero di biciclette, per chi ne fosse privo. In dono gadget vari, magliette e cappellini con il logo di Mister Bone, il simpatico ossicino antropomorfizzato ideato dalla Fondazione FIRMO per diffondere tra i più piccoli sani stili di vita un funzione anti-osteoporosi.

Il Giro Cicloturistico della Toscana si correrà domenica 12 e avrà come sempre quattro percorsi di diverse lunghezze: 55, 88, 137 e 170 chilometri.La partenza avverrà al mattino tra le 7 e le 9 e l’arrivo in Viale Tanini. Lo start è alla francese, ovvero ognuno parte quando crede dopo aver ritirato i documenti di partecipazione.

Altre informazioni sono sul sito web del GIRO CICLOTURISTICO DELLA TOSCANA .

Federico Mattaliano (giornalista)
responsabile comunicazione e stampa del Bicisporteam
Mail di contatto, pressoffice@bicisporteam.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.